Telma Engineering: Schede elettroniche perfette per la tua azienda

Il circuito stampato, conosciuto anche con l’acronimo inglese PCB (printed circuit board) è comparso in Italia verso la fine degli anni ’50, per applicazioni in campo elettromeccanico, da allora il pcb design in Italia si è molto evoluto.

Si tratta di un supporto per collegare tra loro diversi componenti elettronici di un circuito a mezzo di piste conduttive incise su di un materiale non conduttivo.

Di solito il materiale di cui è composto il supporto è la Vetronite Ramata o in alternativa una piastra di fibra di vetro coperta da un film metallico, affinché si possano creare le piste che interconnettono i vari componenti è necessario intagliare il supporto a mezzo di fotoincisione o fresatura meccanica, la scheda elettronica sarà completa con l’innesto di componenti elettrici, elettronici ed accessori.

Telma engineering si occupa di progettare e realizzare schede elettroniche, riuscendo a gestire qualunque tipo di schematic capture, generando una net list o anche riuscendo a riprodurre uno schema elettrico cartaceo in differenti output elettronici che poi andranno gestiti con software specifici per ottenerne un cross-probe completo (cioè la corrispondenza perfetta tra scheda e circuito) su CAD/CAE.

Telma Engineering è partner di prestigiose aziende nel campo dell’elettronica industriale, delle telecomunicazioni, della robotica, dell’aviazione militare, solo per citarne alcuni, aziende che la scelgono per l’integrità, la professionalità e l’estrema competenza.

Lascia un commento