Menu Chiudi

Componenti SMD: cosa sono?

Componenti SMD: cosa sono

In questo articolo andremo a vedere dove vengono utilizzati i componenti smd e cosa sono. Quando si parla di componenti smd ci si riferisce a parti elettroniche che vengono installate su dei circuiti stampati che non presentano fori. Ciò è possibile grazie alla tecnologia smd che si avvale della saldatura direttamente sul circuito senza la necessità di utilizzare una scheda forata. La saldatura dei componenti smd avviene esattamente come la saldatura tradizionale, adoperando un saldatore e dello stagno.

Come avviene l’assemblaggio di circuiti stampati? L’installazione delle componenti sui circuiti stampati avviene tramite saldatura degli stessi. La saldatura con tecnologia smd consente di posizionare le componenti su entrambi i lati della scheda, ottimizzando gli spazi e posizionando un numero maggiore di componenti. Ovviamente a seconda del tipo di scheda da realizzare bisognerà scegliere determinate componenti smd da posizionare sul circuito stampato.

Cosa si può saldare su un circuito con tecnologia smd? Su questo tipo di circuito è possibile posizionare una vasta gamma di elementi tra i quali led smd e tanto altro ancora a seconda dell’uso che si farà del circuito stampato e del suo campo d’applicazione. Come detto prima i campi d’utilizzo di questi particolari circuiti sono davvero vasti e di conseguenza è possibile realizzare un numero infino di schede con caratteristiche e componentistica differente. Inoltre, avendo a disposizione entrambi i lati del circuito stampato si hanno maggiori possibilità di personalizzazione e potenziamento.